Articoli
Leggi le nostre rubriche dal nostro archivio. Se Vuoi, puoi anche acquistare quelle del nuovo numero!

 

PC Radio Cult è il nome della web radio, nata per caso, come tutte le migliori idee, durante una riunione del gruppo informale Piacenza Network. Clo ha avuto una breve esperienza radio (via web) durante il primo lockdown e l'ha proposta agli altri per potenziare la Rassegna "Castagna Matta" del Teatro Trieste34.

Lo spunto è stato accolto con entusiasmo e da lì è nata la volontà di portare avanti il progetto oltre la rassegna teatrale, grazie anche all’opportunità data dal Comune di Piacenza attraverso il bando “Giovani Protagonisti 2020”. L'obiettivo è quello di seguire le realtà culturali ed artistiche attive sul territorio con una nuova forma di vicinanza che l'attuale situazione sanitaria ha portato ad un arresto ormai da troppo tempo, ma il supporto digitale ha fatto emergere nuove opportunità e nuovi mezzi che vanno assolutamente sfruttati per uscire dalla stasi. Streaming, musica a distanza, webinar sono solo alcuni esempi degli strumenti utili per fare ripartire il settore della cultura e il team di Piacenza Network punta proprio a questo. Pc Radio Cult ha iniziato ad andare in onda a Dicembre, in diretta una settimana al mese in pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00.

L’idea è quella di dedicare ogni mese, sicuramente fino ad Aprile, ad una forma d'arte specifica, come teatro, arti visive, cinema, danza e musica. La 'forma teatro' l'abbiamo sviluppata a Dicembre durante la nostra settimana d'esordio come "radio supporto" in occasione della rassegna live streaming “Castagna Matta” del Teatro Trieste 34. In ogni puntata abbiamo intervistato gli artisti coinvolti nella rassegna streaming con commenti agli spettacoli in programma. A Gennaio abbiamo parlato di arti visive, ospitando artisti e rappresentanti di gallerie locali, come Giorgio Milani (XLN), Elena Pontiggia (Galleria Ricci Oddi), Paola Bonino (Una Galleria), Filippo Garilli, Gabriele Dadati, Maurizio Sesenna (Galleria Rosso Tiziano), Marco Vaccari, Silvia Rastelli, Pier Paolo Tassi, Ermanno Mariani e Susanna Gualazzini e Carlo Scagnelli (Galleria Biffi Arte). Proprio con quest’ultima è nata un’importante collaborazione e il 13 Febbraio Pc Radio Cult è andata in onda dalle vetrine della Galleria Biffi Arte parlando di Carnevale, mentre nel pomeriggio ha aperto le porte della Galleria con un tour virtuale in diretta Instagram arricchito da performance di danza, teatro e musica dal vivo. Sempre a Febbraio abbiamo trattato di cinema, intervistando esperti del settore piacentini: Simone Bardoni (Concorto Film Festival), Giacomo Bertamoni (Cinema Politeama), Michele Affaticati, Alberto Tagliafichi (Cinema Jolly), Enzo Latronico, Paola Pedrazzini (Fondazione Fare Cinema), Piero Verani (Cinemaniaci), mentre a Marzo ci dedicheremo alla danza e ad Aprile alla musica con scelte stilistiche il più possibile variegate. Il punto fisso è che gli artisti in palinsesto siano piacentini (o comunque attivi sul territorio) e che propongano brani originali di loro produzione per valorizzarne la creatività e il talento. Qualsiasi genere è ben accetto e se qualcuno vuole inviarci le sue tracce ben venga, è il momento per farlo! Uno dei nostri obiettivi futuri è sicuramente quello di farci conoscere e aumentare gli ascolti/followers e perseguire uno dei fini più importanti della radio, che è e sarà quello di accompagnare gli eventi culturali del nostro territorio, come già è avvenuto a Dicembre, in occasione di una rassegna teatrale durante la quale abbiamo intervistato gli artisti presenti e pubblicizzato l’evento.

Per chi volesse seguirci, ecco i nostri contatti:

link web radio: mixlr.com/pc_radio_cult

Instagram: pc_radio_cult

Facebook: Pc_Radio_Cult

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

pcradiocult pcradiocult pcradiocult pcradiocult pcradiocult pcradiocult pcradiocult

Biografie

 

Ottavia Marenghi “OTTY” 

E’ direttrice artistica di “InSincronia”  (la consueta rassegna di danza contemporanea del Teatro Trieste34) e altresì  direttrice della sua scuola di danza “Petit Pas”. Organizzata, precisa,  preparata e competente, si occupa di tutte le mansioni burocratiche della radio. Tira le fila durante le fasi di progettazione e non si perde in frivolezze ma potrebbe stupirvi cedendo a qualche risata imprevista data una buona dose di sana ironia, insomma, seria fuori e spontanea dentro. 

 

Alberto Marvisi “ALBY “

Nasce come tecnico audio-luci in varie realtà piacentine e attualmente gestisce questo settore nel teatro Trieste34. Ma si sa, i tecnici sono multitasking e lui non è da meno, infatti, oltre ad avere esperienze teatrali e musicali in prima persona sul palco, in radio si occupa di cavi e volumi, mentre commenta i brani musicali e gli spettacoli che accompagna dietro le quinte! Una presenza fondamentale, insomma, decisamente collocabile nel gruppo come mellow attitude e voce suadente. 

 

Claudia Passaro “CLO” 

Danzatrice versatile, direttrice artistica di “InSincronia” insieme a Otty, creatrice della compagnia di danza contemporanea “Incongruo”, appassionata e competente in tutti gli ambiti artistici, è l’anima del progetto della radio. La sua personalità eccentrica le ha permesso di reinventarsi e restare attiva nel suo settore, seppur in nuove vesti e con nuove modalità. Non più espressione corporea ma vocale, adesso, voce squillante ma anche avvolgente. Capofila del gruppo e sempre molto razionale, vive in armonia con ognuno dei componenti.

 

Martina Vitelli “PIN”

Ballerina, amante della lettura e delle lingue straniere, anche se non fa sempre sentire la sua presenza, quando è in trasmissione è prorompente con suoi decibel e i suoi commenti taglienti, ricchi anche di pillole di cultura. 

Vuoi scoprire di più?

Scarica la tua copia di Esisto Magazine. Sarai sempre aggiornato sulle ultime tendenze!

Scarica la tua copia!